Matrimonio sul Lago di Garda

5 Ott 2015 | Matrimonio

Appartenere a qualcuno
Significa entrare con la propria idea
Di lui o di lei
E farne al solo pensiero un sospiro di felicità
Un incontro come il nostro
Un sussurro nel vento
Il più giunge da solo
Affidandosi all’intimità
Dei misteri della vita
(G. Danieli)

Nella splendida cornice del Lago di Garda, Giovanni e Chiara hanno coronato il loro sogno di diventare marito e moglie dopo un’esperienza di vita già vissuta insieme, il cui legame era stato impreziosito dalla nascita di due splendide figlie. Giovanni, poeta e cantautore di successo, ha saputo catturare il cuore di Chiara, dirigente di una nota catena alberghiera in Trentino, attraverso le sue poesie in cui viene alla luce tutto il suo amore per lei. La bomboniera, che è stata realizzata per l’occasione da noi, è un libro di poesie scritte per Chiara affiancate da foto che raccontano la loro storia insieme.
Gli sposi hanno scelto di simboleggiare la loro unione con l’antica cerimonia delle mani, uno dei primi rituali usati nel matrimonio. I nastri colorati rappresentano i valori che Chiara e Giovanni intendono portare avanti nel matrimonio e che pongono come fondamenta per la vita della loro famiglia.
La cerimonia è stata bellissima, intensa dall’inizio alla fine, con attimi di commozione e di divertimento. Il castello dove si è svolto l’evento e il lago sullo sfondo hanno contribuito a dare quel tono magico, tipico delle fiabe al matrimonio. La festa si è poi conclusa con l’effetto a sorpresa dei fuochi d’artificio all’insaputa della sposa.

CHIAMA ORA

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per poter sfruttare al meglio il nostro sito. Se clicchi su 'ACCETTO' presti il consenso all’uso di tutti i cookie e potrai visualizzare tutti i contenuti. Leggi di più